Smart Bike, la risposta per la mobilità cittadina?

Una startup italiana, Volata Cycles ha appena lanciato una nuova bicicletta per la mobilità cittadina. Non è una e-Bike, ovvero una bici elettrica, ma è una bici “human powered” ….. ovvero bisogna pedalare 🙂

Ma quali sono le innovazioni proposte da questa Smart Bike?

Innanzitutto è una gravel bike, ovvero un tipo di bici adatta a tutti gli usi e i tipi di strada (asfaltata e sterrata).

E’ pensata per chi deve lavorare, ha antifurto integrato, se te la toccano ti invia email e la posizione GPS, ha un display integrato in cui indica tutte  le funzioni.

I progettisti hanno pensato anche a una manutenzione quasi nulla, pertanto la trasmissione è attraverso una cinghia e non la classica catena, proprio per non avere manutenzione, il cambio è interno al mozzo posteriore, sempre per lo stesso motivo.

Le luci sono integrate, tramite un sensore si accendono quando è necessario, c’è pure un clacson elettronico.

Ha un accelerometro integrato, sensore temperatura, può rilevare battito cardiaco preso da altri device, poi raccoglie tutti i dati e li manda allo smartphone grazie all’app che si scarica quando si acquista la bici, il prezzo? 3500 dollari.

https://www.volatacycles.com/bike